Bambini Ballano

Buongiorno blog.
Sì, mi son svegliato ora.
Ieri sera la sbarbanza è uscita dalle scuole.
Ed è entrata in discoteca in massa.
Con riduzioni che io, grandone, non avevo.
Quindi venticinque soldi.
E via coi bambini dalle teste spinose.
Con sigarette lunghe quanto il loro stesso viso.
E bimbette sui cubi.
Che camminano male sui tacchi della mamma.
E il “migliore” musicante d’Italia, tal Ralf Dj.
(Minimo dopo il salasso).
E pseudo-drinks aiosa.
Con fiumi di CocaCola sgassata e pocopoco di Martini.
Però ho incontrato nuove persone.
Disadattati danzanti, come me, in quella piccolanza surreale. Divertente.Le sei della mattina son arrivate in fretta.
Poi sono arrivate in fretta anche le ore tredici.
So già che arriveranno in frettissima anche le ore quindici,
che mi ritrasformerò nello studentello che sono.

Annunci