Portici freddi


Si cammina in fretta stasera in centro.
(La foto è mossa)
Infatti il freddo punge. E passa sotto alla sciarpa.
Non c’è tanta gente in giro.
Stanno chiusi in casa o dentro ai pub.
Un amico con me. Chiacchieriamo.
Qualcuno fa a botte.
Solito, noi guardiamo e si ride dell’inciviltà.
Un Americano e una Bud al caldo.
Parliamo di tutto.
Cin cin.
Un’altro giretto e buonanotte.
Ogni tanto una serata tranquilla ci vuole.
Annunci