Locus amoenus

La facoltà di Agraria è un bel palazzone.
In una periferia di cemento piatto e sterpaglie.
Ma pur sempre un bel palazzone.
Fatto a ferro di cavallo.
C’è un giardino dal sapore finto nel mezzo.
Con qualche albero.
Ampie aperture laterali creano correnti d’aria maestose.
Un portico grigio scorre sul lato interno.
Su quello si aprono le varie porticine.
Aule, uffici, dipartimenti, bar, biblioteca.
C’è una calma strana in questo pomeriggio vuoto.
Entro nel ferro di cavallo e la percepisco.
Pochi personaggi lenti in uno scenario enorme.
Sarà per tutto quel maestoso per nulla, sono a disagio.
Me ne vado.
Annunci

6 Pensieri su &Idquo;Locus amoenus

  1. Ciao concittadina!
    Non proprio…è vicino al meraville, fuori san donato! Sai dove non c’è un cacchio di niente dopo il decatlon e prima del vecchio Ca.Cu.Bo.?! Ecco, li ci studiano agraria…puracci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...