Tra alba ed alba

Giovedì sera Coccoricò.
Un labirinto psichedelico danzante.
Musiche ovunque.
( Dj set anche al bagno per intenderci )
Ghiaccio secco e laser.
Millemila persone strambe.
Un drink e via che si balla.
Ba bam bam!
Fattostà che venne l’alba.
In autostrada sulla via del ritorno.
Belle le albe serene di primavera.
Portano giornate leggere.

Qualche ora di sonno e sono in piazza Verdi.
Birra e kiwido alla mano.
E’ il V2-Day.
La rivoluzione di Beppe Grillo.
L’alba d’un nuovo inizio o solo polverone?
Io firmo perchè ci credo e ci spero.
Due orette di relax a guardare la diretta.
Intanto.
Zap e Ida firmano dediche.
Bravi volontari smanettano ai banchetti.
Cani annusano.
Ragazzi ecologici riciclano.

Ciao blog.

Annunci

12 Pensieri su &Idquo;Tra alba ed alba

  1. nono, io ora non parlavo di pensiero razionale, pensiero nel senso prima pensa e poi parla ecc…intendevo semplicemente il continuo tormentoso zigzagare del cervello…coi suoi bei salti di palo in frasca.

  2. Mere – Delirare?!? Chi!? Cosa?!? Buahaha

    Guady – Mah più che un truzzo sono un po’ un fighetto anomalo…ero un po’ fuori luogo in mezzo a quei tabbozzi…

    Sweet – Bello bello bello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...