Cartelli sulla mia strada

 

 

 

 

 

A volte occorre puntualizzare l’ovvio.
Una prof.ssa del primo anno a inizio trimestre piazza questo.

Bel cartello formale velato da un tono sarcastico di spregio.

Scrive che è LEI a fare le lezioni. E è LEI la prof.ssa.
Che qualcuno ha messo in giro la voce che si dovesse trasferire.
Che tenera.
Tranquilli: è LEI, e LEI ci sarà.
Dal paninaro. Quattro del mattino.
(salsiccia, cipolla e ketchup, grazie!)
(zona malfamata, prostitute e delinquenti).
Leggo:
“Ogni 3 rompiballe ne uccido uno. Due son già passati.”
e ancora
“Chi beve per dimenticare è pregato di pagare prima. Per non dimenticare.”
Curioso e devo dire, efficace.

Poi pubblicità della Smart.
Ma pensa che ideuzza…
VENDESI
“Auto inquinante per improvviso colpo di fulmine per la Natura. Permuto solo con Smart”.

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Cartelli sulla mia strada

  1. Orbo il cartello della smart..
    A me mi commuove una scritta che vedo tutte le mattine andando a scuola: “Buona fortuna per quel po’ di me che porterai con te… mery”.
    Analizzando mentalmente il significato non arrivo alla logica della frase, ma ha un bel suono.
    E poi comunque è bella.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...