Bla Bla Bla

[…]

Rivela un’altra ragazza immagine, Francesca Lodo: "Ci si ritrova in discoteca, a volte… All’Hollywood, piuttosto… Non posso… non posso fare i nomi, non mi va di fare i nomi". Ma poi racconta, e si legge ancora nelle carte, che Belem Rodriguez, amica e collega, "una pista l’ha fatta con me". Dove? "Nei bagni dell’Hollywood". Bagni affollatissimi. Ci puoi incontrare che "pippa una riga", stando almeno a un’intercettazione, pure Francesca Versace. E, appena fuori dalla discoteca, ecco scattare gli agguati. E pure i calciatori Coco e Gilardino vengono paparazzati, prima uno e poi l’altro, insieme a ragazze che chissà come gli sono arrivate in braccio: e tutti devono pagare, per "non avere nocumento all’immagine".

Ma fosse solo l’Hollywood: nelle carte c’è chi racconta di come ha comprato "cocaina per conto della soubrette Aida Yespica, da un certo G.", in seguito identificato in un dipendente della discoteca Toqueville di Milano. Milano è così, ci si incontra, ci si scorda, si riesce a campare alla grande non sapendo che cosa si fa. Come il Pietro Tavallini, che sembra l’erede della "Milano da bere" e, stando ai magistrati, "è ben inserito nel mondo dello spettacolo, della moda e dello sport, dei protagonisti della cosiddetta "Milano by night", non per particolari attitudini o ruoli lavorativi, ma per conoscenza diretta di persone che ne fanno parte, soprattutto appartenenti a famiglie della cosiddetta "Milano bene"".

[…]  Qui l’articolo intero.

Chemmerda…

Annunci

15 Pensieri su &Idquo;Bla Bla Bla

  1. bella scoperta che hanno fatto cmq. Io all’Hollywood ci andavo (in tutto 5 volte forse) il primo anno di uni, quindi 6 anni fa, e già si vedeva la Ventura farsi le piste tranquilla nel privè. è sempre stato cosi e tutti hanno sempre tollerato….poi è diventato di moda “accusare i vip” e giù alla grande! e fanno anche gli scandalizzati! Ridicoli

  2. c’è chi campa lavorando, chi divertendosi. Io purtroppo appartengo alla prima categoria,ma appena scopro come si conciliano i due aspetti te lo dirò in gran segreto. Intanto mi rifugio sulla mia nuvola-pensiero

  3. vivo a milano da un pò,e non bazico discoteche.ho 20 anni e non so perchè non sono come loro,come tutti i milanesi che da lunedì a giovedì lavorano come matti per poi spendere l’intero guadagno venerdì e sabato in discoteche della milanobene!preferisco concerti dal vivo e sicuramente le canne alla cocaina(anche non facendone uso).mi sento fortunata perch senza soldi quel mondo è inarrivabile!!!povera ma al sicuro!

  4. vivo a milano da un pò,e non bazico discoteche.ho 20 anni e non so perchè non sono come loro,come tutti i milanesi che da lunedì a giovedì lavorano come matti per poi spendere l’intero guadagno venerdì e sabato in discoteche della milanobene!preferisco concerti dal vivo e sicuramente le canne alla cocaina(anche non facendone uso).mi sento fortunata perch senza soldi quel mondo è inarrivabile!!!povera ma al sicuro!

  5. vivo a milano da un pò,e non bazico discoteche.ho 20 anni e non so perchè non sono come loro,come tutti i milanesi che da lunedì a giovedì lavorano come matti per poi spendere l’intero guadagno venerdì e sabato in discoteche della milanobene!preferisco concerti dal vivo e sicuramente le canne alla cocaina(anche non facendone uso).mi sento fortunata perch senza soldi quel mondo è inarrivabile!!!povera ma al sicuro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...