Stasera sono andato al cinema

Quattro stereotipiche storielle. Due tira e molla moglieamantemoglie e due argomenti di superficiale falsa attualità. Il tutto accuratamente infarcito da dosi massicce di palese pubblicità occulta e smodati luoghi comuni.

Evviva le bellone e i maschioni; i comici appiattiti sempre uguali e i personaggi riciclati.

Evviva le masse: i target ad ampio spettro; le strapaghe e i guadagni facili.

Evviva lo stupro dell’eros, ridotto ad antologia del vendere.

Evviva la slavata stropicciata parola "amore", stufa di starsene in ogni titolo.

Che bella la febbricitante euforia nel demolire che mi sono concesso stasera. Momento di lucidità in una mente bombardata da meteoriti di confusioni o follia che devasta l’arte incompresa del cinema d’oggi?

Non so.

Mi provo la febbre: 38 e 2.

Meglio il letto.

Annunci

15 Pensieri su &Idquo;Stasera sono andato al cinema

  1. E’ un guaio sai…nella frenesia delle mie giornate da studentello veterinario non si riesce a spremere nemmeno mezzo bicchiere di riflessioni dalla mia testolina. Poi la sera preferisco vagare nei blog altrui curiosando come una comare sfaticata…

    Quindi ne risulta un blog di rare schermaglie che riesco a scrivere su carta nei pochi momenti di calma rilassata… Mi dispiace quasi: incamero molto da blog come il tuo concedendo poco! Sono una zanzara virtuale!

  2. E’ un guaio sai…nella frenesia delle mie giornate da studentello veterinario non si riesce a spremere nemmeno mezzo bicchiere di riflessioni dalla mia testolina. Poi la sera preferisco vagare nei blog altrui curiosando come una comare sfaticata…

    Quindi ne risulta un blog di rare schermaglie che riesco a scrivere su carta nei pochi momenti di calma rilassata… Mi dispiace quasi: incamero molto da blog come il tuo concedendo poco! Sono una zanzara virtuale!

  3. E’ un guaio sai…nella frenesia delle mie giornate da studentello veterinario non si riesce a spremere nemmeno mezzo bicchiere di riflessioni dalla mia testolina. Poi la sera preferisco vagare nei blog altrui curiosando come una comare sfaticata…

    Quindi ne risulta un blog di rare schermaglie che riesco a scrivere su carta nei pochi momenti di calma rilassata… Mi dispiace quasi: incamero molto da blog come il tuo concedendo poco! Sono una zanzara virtuale!

  4. E’ un guaio sai…nella frenesia delle mie giornate da studentello veterinario non si riesce a spremere nemmeno mezzo bicchiere di riflessioni dalla mia testolina. Poi la sera preferisco vagare nei blog altrui curiosando come una comare sfaticata…

    Quindi ne risulta un blog di rare schermaglie che riesco a scrivere su carta nei pochi momenti di calma rilassata… Mi dispiace quasi: incamero molto da blog come il tuo concedendo poco! Sono una zanzara virtuale!

  5. E’ un guaio sai…nella frenesia delle mie giornate da studentello veterinario non si riesce a spremere nemmeno mezzo bicchiere di riflessioni dalla mia testolina. Poi la sera preferisco vagare nei blog altrui curiosando come una comare sfaticata…

    Quindi ne risulta un blog di rare schermaglie che riesco a scrivere su carta nei pochi momenti di calma rilassata… Mi dispiace quasi: incamero molto da blog come il tuo concedendo poco! Sono una zanzara virtuale!

  6. E’ un guaio sai…nella frenesia delle mie giornate da studentello veterinario non si riesce a spremere nemmeno mezzo bicchiere di riflessioni dalla mia testolina. Poi la sera preferisco vagare nei blog altrui curiosando come una comare sfaticata…

    Quindi ne risulta un blog di rare schermaglie che riesco a scrivere su carta nei pochi momenti di calma rilassata… Mi dispiace quasi: incamero molto da blog come il tuo concedendo poco! Sono una zanzara virtuale!

  7. E’ un guaio sai…nella frenesia delle mie giornate da studentello veterinario non si riesce a spremere nemmeno mezzo bicchiere di riflessioni dalla mia testolina. Poi la sera preferisco vagare nei blog altrui curiosando come una comare sfaticata…

    Quindi ne risulta un blog di rare schermaglie che riesco a scrivere su carta nei pochi momenti di calma rilassata… Mi dispiace quasi: incamero molto da blog come il tuo concedendo poco! Sono una zanzara virtuale!

  8. E’ un guaio sai…nella frenesia delle mie giornate da studentello veterinario non si riesce a spremere nemmeno mezzo bicchiere di riflessioni dalla mia testolina. Poi la sera preferisco vagare nei blog altrui curiosando come una comare sfaticata…

    Quindi ne risulta un blog di rare schermaglie che riesco a scrivere su carta nei pochi momenti di calma rilassata… Mi dispiace quasi: incamero molto da blog come il tuo concedendo poco! Sono una zanzara virtuale!

  9. E’ un guaio sai…nella frenesia delle mie giornate da studentello veterinario non si riesce a spremere nemmeno mezzo bicchiere di riflessioni dalla mia testolina. Poi la sera preferisco vagare nei blog altrui curiosando come una comare sfaticata…

    Quindi ne risulta un blog di rare schermaglie che riesco a scrivere su carta nei pochi momenti di calma rilassata… Mi dispiace quasi: incamero molto da blog come il tuo concedendo poco! Sono una zanzara virtuale!

  10. E’ un guaio sai…nella frenesia delle mie giornate da studentello veterinario non si riesce a spremere nemmeno mezzo bicchiere di riflessioni dalla mia testolina. Poi la sera preferisco vagare nei blog altrui curiosando come una comare sfaticata…

    Quindi ne risulta un blog di rare schermaglie che riesco a scrivere su carta nei pochi momenti di calma rilassata… Mi dispiace quasi: incamero molto da blog come il tuo concedendo poco! Sono una zanzara virtuale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...